Yahoo Messenger chiude dopo 20 anni

Yahoo Messenger chiude definitivamente i battenti a partire dal 17 luglio. Il noto servizio di messaggistica istantanea smetterà di funzionare a partire da quella data. Poi per gli utenti non sarà più possibile accedere alla chat e tutto il servizio verrà definitivamente interrotto.
Yahoo Messenger

Una notizia inattesa, quella della chiusura di Yahoo Messenger, che non mancherà di certo di suscitare polemiche, visto che molti usano la chat per comunicare. È anche una chiusura che arriva all’improvviso, infatti non dobbiamo dimenticare che Yahoo Messenger ha continuato ad avere un ruolo importante nel corso degli ultimi 20 anni.

Da parte dell’azienda non arrivano spiegazioni ufficiali su questa decisione, ma è probabile che negli ultimi tempi Yahoo si sia trovata in difficoltà a portare avanti questo servizio di messaggistica, in seguito allo sviluppo notevole di altri servizi che consentono agli utenti di comunicare su internet, come gli stessi Facebook Messenger e WhatsApp.

È pur vero che Yahoo Messenger è stata una delle prime applicazioni utilizzate come chat, ma è anche notevole il fatto che stiamo assistendo ad un continuo cambiamento del panorama delle comunicazioni.

Yahoo ha detto di volersi concentrare sullo sviluppo di altri strumenti che possano corrispondere meglio alle esigenze contemporanee dei consumatori. Gli utenti, se vogliono, possono scaricare la cronologia delle chat.

Al momento, però, Yahoo non propone nessun servizio sostitutivo. Tuttavia l’attività dell’azienda continua su questo campo. Basti pensare in questo senso per esempio a Yahoo Squirrel, che è disponibile in versione beta ed è un’applicazione di messaggistica di gruppo di soli inviti.