È ufficiale Xiaomi Redmi Note 6 Pro, il nuovo smartphone innovativo che presenta il processore Snapdragon 636. Questa volta la particolarità consiste nel fatto che il produttore non ha presentato ufficialmente questo dispositivo tecnologico, ma già ha reso la possibilità di procedere ai preordini.

Redmi Note 6 Pro

Nella versione dedicata ai mercati globali, Xiaomi Redmi Note 6 Pro in alcuni casi è addirittura già disponibile, pur senza il tramite di una presentazione. Quindi, proprio per questo motivo, conviene davvero sapere che cosa concretamente ci riserva Xiaomi Redmi Note 6 Pro, un device le cui caratteristiche tecniche appaiono molto interessanti.

Il nuovo smartphone vuole in tutto e per tutto situarsi sulla scia del suo predecessore, Xiaomi Redmi Note 5, e rappresentare una vera e propria evoluzione. Il nuovo dispositivo propone uno schermo Full HD+ da 6,26 pollici.

La risoluzione è di 1080 x 2280 pixel. Il rapporto è di 19:9. Sulla parte superiore del display è collocato il notch. Del processore abbiamo già datto, ma non bisogna dimenticare le performance che questo dispositivo è in grado di raggiungere proprio grazie alla presenza dell’innovativo chip.

La RAM può essere di 3, 4 o 6 GB a seconda del modello. Lo storage è di 32 o di 64 GB e può arrivare a 128 GB tramite micro SD. La batteria è da 4000 mAh e presenta un supporto alla ricarica rapida.

Il comparto fotografico è costituito da una doppia fotocamera frontale con sensori rispettivamente da 20 e 2 MP. Il sensore principale è Sony. A completare il comparto fotografico una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e 5 MP.

Le colorazioni disponibili sono nero, blu, rosso e oro rosa. I prezzi per il mercato italiano partono da 209 euro e arrivano a 239 euro.