Xiaomi Redmi 6 Pro finalmente si mostra in alcune sue caratteristiche. I primi render del nuovo smartphone ci mostrano le cinque colorazioni che gli utenti molto probabilmente avranno a disposizione per la scelta. Si tratta delle tinte rose gold, lake blue, black, sand gold e flame red. I render ci hanno mostrato anche alcune caratteristiche essenziali di Xiaomi Redmi 6 Pro, che sarà presentato ufficialmente il 25 giugno.
Xiaomi Redmi 6 Pro render

Ormai manca davvero poco al lancio ufficiale di questo nuovo prodotto tecnologico, ma veramente in molti non resistevano alla possibilità di saperne di più anche in anticipo. E la loro curiosità è stata appagata. Infatti le presunte immagini ufficiali dello smartphone mostrano un notch collocato nella parte superiore.

Sul retro ci sarebbe una doppia fotocamera con i sensori disposti in posizione verticale e inoltre si intravede bene anche un lettore di impronte digitali. Lo schermo del nuovo smartphone Xiaomi dovrebbe essere di 5,84 pollici con risoluzione Full HD+, in rapporto 19:9.

Xiaomi Redmi 6 Pro blue

Per quanto riguarda il processore l’azienda produttrice avrebbe fatto una scelta differente rispetto al chip che caratterizza Redmi 6 e Redmi 6A. Tutte le fonti infatti puntano sul fatto che Xiaomi Redmi 6 Pro potrebbe avere un processore Snapdragon 625 di Qualcomm.

Ci sarebbero tre varianti di questo nuovo smartphone, che differiscono per la RAM e lo spazio di archiviazione interna. In particolare si avrebbero i modelli da 2 e 16 GB, da 3 e 32 GB e da 4 e 64 GB. La batteria sarebbe da 4000 mAh e il sistema operativo Android 8.1 Oreo. La dual camera posteriore sarebbe rispettivamente da 12 e 5 MP e quella frontale da 5 MP.