È stato presentato ufficialmente Xiaomi Pocophone F1. Le caratteristiche tecniche di questo smartphone sono particolarmente interessanti. D’altronde il dispositivo era molto atteso e molti non vedevano l’ora di saperne di più, nonostante le numerose indiscrezioni che erano già circolate precedentemente. Xiaomi Pocophone F1 è uno smartphone caratterizzato da performance di alto livello, le quali sono garantite non soltanto dalla presenza del processore Snapdragon 845, ma grazie anche al processo di raffreddamento a liquido.

Poco F1

Si tratta di un processo molto innovativo, per mezzo del quale lo smartphone può sostenere anche periodi più lunghi di attività, non scendendo in termini di prestazioni fornite. Da vari test che sono stati effettuati sul processo di raffreddamento a liquido è stato dimostrato che questo sistema risulterebbe più efficace del 300% rispetto al funzionamento tradizionale.

Xiaomi Pocophone F1 ha un display da 6,18 pollici LCD Full HD+, con risoluzione da 1080 x 2246 pixel, in rapporto 18,7:9. Mette a disposizione 6 o 8 GB di RAM e per quanto riguarda lo storage i tagli disponibili sono di 64, 128 e 256 GB, espandibili attraverso l’uso di apposite micro SD.

Molto interessante anche il comparto fotografico. Lo smartphone è dotato di una dual camera posteriore rispettivamente da 12 e 5 megapixel e di una fotocamera frontale da 20 megapixel. La batteria è da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo.

Sarà possibile acquistare lo smartphone in India a partire dal 29 agosto e in Europa la settimana prossima. I prezzi sono pari a circa 260, 295, 360 e 370 euro, a seconda del modello scelto. Le colorazioni per il momento disponibili sono Graphite Black, Rosso Red, Steel Blue e c’è anche l’Armored Edition con back cover in Klevar.