Xiaomi POCOPHONE F1: si continua a parlare di questo smartphone che, secondo le indiscrezioni emerse fino ad ora, dovrebbe rivelarsi come un prodotto molto innovativo. Cominciano a diffondersi sempre di più i rumors, che ci svelano anche alcuni dettagli sulle caratteristiche tecniche di questo device.
xiaomi

Adesso abbiamo a disposizione le informazioni che ci arrivano dall’ente di certificazione del Bluetooth. Grazie a queste notizie, possiamo saperne di più sulle specifiche. Ad essere menzionato non è soltanto il Bluetooth 5.0. Infatti i documenti che attestano la certificazione dello smartphone si riferiscono in particolare al comparto fotografico del nuovo prodotto tecnologico.

Esso dovrebbe presentare una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 MP e 5 MP. Poi ci dovrebbe essere anche una fotocamera frontale da 20 MP. I documenti di certificazione ci informano che Xiaomi POCOPHONE F1 sarebbe dotato di una tecnologia molto particolare chiamata SuperPixel. Questa innovazione consentirebbe di combinare le informazioni di 4 pixel e di realizzare così un pixel più grande singolo. Tutto ciò consentirebbe un maggiore apporto di luce nelle foto.

Ma c’è di più, perché il comparto fotografico si arricchisce anche di altri dettagli molto interessanti. Lo smartphone infatti includerebbe anche un illuminatore ad infrarossi e una fotocamera ad infrarossi. Questi strumenti sarebbero importanti anche per consentire lo sblocco del dispositivo attraverso il riconoscimento facciale.

Sappiamo anche qualche informazione in più che riguarda il prezzo. Xiaomi POCOPHONE F1 potrebbe costare anche meno di 390 euro. È questo che emerge dalle ultime indiscrezioni, nonostante Roland Quandt per l’Europa avesse parlato di prezzi da 420 euro in su.