Xiaomi Mi Mix 3 sarà lanciato ufficialmente il prossimo 25 ottobre in Cina. Dovremo aspettare qualche tempo perché il nuovo smartphone arrivi anche nel mercato europeo. Intanto però cominciano ad emergere molte informazioni davvero da non perdere. Per esempio si comincia a parlare del fatto che il nuovo device sarà dotato di supporto alla registrazione video a 960 fps.

Mi Mix 3

Si tratta al momento soltanto di un’indiscrezione, ma che apre davvero prospettive interessanti considerando che questa funzione è già presente su altri smartphone con sistema operativo Android. Quindi in molti si chiedono come sarà il comparto fotografico di Xiaomi Mi Mix 3.

Si parla del fatto che le fotocamere del nuovo device dovrebbero essere eccezionali e garantire degli scatti di ottima qualità. Ma proprio la qualità sarebbe una caratteristica essenziale del nuovo prodotto tecnologico, perché anche le altre informazioni che emergono sugli altri dettagli della scheda tecnica fanno pensare ad un prodotto che si potrà contraddistinguere per le sue peculiarità.

Sappiamo in particolare che il nuovo Xiaomi Mi Mix 3 dovrebbe essere dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 845. Metterebbe a disposizione 10 GB di RAM e avrebbe molto probabilmente un supporto alla connettività 5G. Quest’ultima funzione potrebbe essere ottenuta aggiungendo un modem esterno.

Per quanto riguarda il taglio della memoria RAM, è opportuno ricordare che Xiaomi Mi Mix 3 sarebbe il primo smartphone ad offrire questo taglio, quindi anche questa caratteristica sarebbe davvero peculiare e potrebbe attirare molti utenti. Ma resta ancora da vedere quale sarà il riscontro in termini di vendite, anche se questo nuovo smartphone ha tutte le carte in regola sulla strada verso il successo.