Ben presto per Xiaomi Mi 8 potrebbero essere disponibili altre colorazioni. Su questo punto in particolare insistono delle nuove indiscrezioni che sono trapelate in giro per il web. L’azienda cinese, secondo quanto dicono vari rumors, potrebbe apprestarsi a presentare delle nuove tinte, per ottenere altri design particolari per il suo smartphone.
Xiaomi Mi 8

A sostegno di questa notizia che riguarda direttamente Xiaomi Mi 8 ci sono anche le informazioni che arrivano direttamente dalla certificazione TENAA. Il documento dell’ente afferma che il device sarebbe stato certificato per modelli che rispondono a delle colorazioni in più rispetto a quelle presentate ufficialmente.

Si tratterebbe di nuove tinte che rientrano nella categoria dal blu al violetto e in quella dal viola all’oro. C’è anche chi sostiene che Xiaomi abbia voluto ispirarsi in questo senso alla variante twilight di un dispositivo concorrente, Huawei P20 Pro.

In effetti si potrebbero riscontrare parecchie somiglianze da questo punto di vista, anche se non sappiamo, almeno per il momento, molto di più sulle reali e precise intenzioni della casa di produzione cinese, infatti Xiaomi avrebbe potuto pur richiedere la certificazione di queste nuove colorazioni, ma non necessariamente sarebbe obbligata a renderle disponibili sul mercato.

Ancora è davvero troppo presto per capire cosa potrebbe succedere, anche perché alcuni analisti diffidano dalle informazioni riportate sul documento del TENAA, facendo notare che alcuni dettagli possono essere errati. A questo proposito viene citata l’informazione che riguarda la capacità della batteria di Xiaomi Mi 8, che sarebbe riportata in maniera sbagliata. Non ci resta che aspettare per vedere se arriveranno in commercio i nuovi modelli.