Vertu Aster P è il nome del nuovo smartphone che l’azienda di produzione ha lanciato da pochissime ore in Cina. Si tratta di un prodotto tecnologico di lusso, che arriva dopo le vicende che hanno interessato la casa produttrice (il fallimento della società e il passaggio del brand ad un altro proprietario). Il nuovo smartphone si propone di essere un prodotto molto interessante, realizzato completamente a mano e quindi, anche per questo motivo, considerato un prodotto mobile di lusso.

Vertu Aster P bianco

Lo dimostrano le caratteristiche del design e quelle che riguardano i materiali di costruzione del dispositivo, che si caratterizza per una scocca realizzata in titanio grado 5. Non solo, lo schermo del dispositivo è infatti coperto da un pannello realizzato in un unico pezzo con vetro zaffiro da 133 carati.

Nulla da dire su questo prodotto, dalle caratteristiche innovative e molto bello da vedere anche per quanto riguarda il design. Ciascun prodotto realizzato dagli artigiani in Inghilterra riporta la firma di chi l’ha costruito proprio sul telefono.

Vertu Aster P ha un’area posteriore completamente rivestita con pelle. Tra le sue specifiche tecniche non possiamo non ricordare il supporto per la dual SIM. Inoltre, restando in tema di specifiche, ricordiamo che il processore è uno Snapdragon 660 di Qualcomm e che il telefono mette a disposizione degli utenti una memoria RAM da 6 GB e uno spazio di archiviazione interno da 128 GB.

Il display è un AMOLED da 4,9 pollici, mentre per quanto riguarda il comparto fotografico sono previste due fotocamere, una posteriore da 12 MP e una nella parte anteriore da 20 MP. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo e la batteria, che ha la ricarica rapida, è da 3200 mAh. Il prezzo di Vertu Aster P (che, ricordiamo, è uno smartphone di lusso) è di 35.800 yuan, che corrispondono a quasi 4.600 euro.