Anche Honor si prepara a mettere a punto uno smartphone 5G. Il primo di questo produttore sarà rilasciato nel 2019, come ha chiarito il presidente dell’azienda, intervenendo in una conferenza specifica sull’argomento e parlando della crescita raggiunta negli ultimi anni dalle reti di telecomunicazione.

smartphone Honor

Il presidente di Honor si è detto molto favorevole alla realizzazione di uno smartphone 5G, considerando proprio i progressi che ci sono stati in questo ambito negli ultimi tempi. George Zhao ha riferito che, secondo il proprio punto di vista, si possono rintracciare due cicli di progressi che hanno portato dal 3G al 4G e adesso si aprono verso il 5G.

Secondo il presidente di Honor, ci sono tutte le premesse per poter realizzare senza particolari difficoltà uno smartphone 5G, grazie anche agli interventi di coloro che si sono adoperati in questi anni. Ha riferito che alcuni produttori, come Huawei, hanno realizzato importanti brevetti per il 3G.

Altre aziende, fra le quali Apple e Samsung, hanno offerto significative soluzioni per lo sviluppo dell’attuale 4G. Adesso, secondo il presidente di Honor, è possibile usufruire di standard di telecomunicazioni adatti a fornire servizi di qualsiasi tipo.

Con il 5G, secondo Zhao, si avrà la possibilità di costituire una società sempre più connessa grazie al mobile. Per Honor in particolare Zhao ha voluto ricordare tutti i passi avanti che sono stati compiuti grazie alla produzione di alcuni smartphone che hanno esplorato le possibilità tecnologiche a questo riguardo.

Infatti ha fatto riferimento a Honor Magic, a Honor V10 e a Honor 10. Adesso si attende Honor Magic 2, che dovrebbe essere uno dei primi dispositivi del produttore a gettare le basi fondamentali per lo sviluppo del 5G.