In questi ultimi tempi a proposito di Samsung Galaxy S11+ si sta parlando molto delle sue fotocamere. Sono state diffuse anche delle immagini che mostravano delle fotocamere posteriori decisamente eccezionali. Eppure questa notizia non sembra essere confermata e in parte viene invece smentita dalle informazioni che circolano in queste ultimissime ore.

Samsung Galaxy S11 fotocamere

Il Samsung Galaxy S11+ infatti, a giudicare dalle indiscrezioni che stanno facendo il giro del web, potrebbe avere soltanto tre fotocamere posteriori. Da parte della casa produttrice c’è l’intenzione sicuramente di non voler rinunciare al comparto fotografico, ma d’altra parte l’obiettivo potrebbe essere quello di giungere ad un carattere incredibile soltanto con poche fotocamere.

C’è da vedere anche che cosa farà la concorrenza e come questa notizia, anche in relazione ai competitor, potrebbe venire accolta. Infatti ormai molti smartphone di nuova generazione presentano quattro o cinque fotocamere.

Samsung Galaxy S11+ invece potrebbe avere soltanto tre sensori sul lato posteriore. La fotocamera principale sarebbe da 108 MP e, in aggiunta a questo sensore, ce ne sarebbero altri due: uno grandangolare e uno in grado di mettere a disposizione uno zoom ottico periscopico 5X.

Che cosa invece c’è da aspettarsi per quanto riguarda la profondità di campo o la realizzazione di macro, questo non è dato ancora da sapere. È certo che Samsung non rinuncerà a dare al suo nuovo dispositivo tutte le caratteristiche tecniche in grado di soddisfare le esigenze degli utenti nel campo della fotografia.

Può essere pure che stia puntando non tanto alla quantità delle fotocamere, ma più che altro alla qualità degli scatti che sarebbero resi dall’impiego di tecnologie innovative.