Si è in grande trepidazione per l’attesa dell’arrivo di Samsung Galaxy S10. Fino a poco tempo fa molti si chiedevano quale sarebbe stata l’occasione, sfruttando la quale l’azienda coreana avrebbe deciso di lanciare il prodotto.

Samsung Galaxy S10 foto

Adesso arriva una comunicazione ufficiale da parte del produttore, che dà come data certa per la presentazione di Samsung Galaxy S10 il 20 febbraio prossimo.

La stessa azienda produttrice ha confermato il tutto, inviando degli appositi inviti per partecipare all’evento che si svolgerà a San Francisco. Finalmente quindi abbiamo risolto un mistero e non vediamo l’ora di vedere in maniera ufficiale il nuovo Samsung Galaxy con le sue caratteristiche più belle.

Si sa che il nuovo Samsung Galaxy S10 potrà essere disponibile in tre modelli. Oltre a questi ci sarà un quarto modello che presenterà la connettività 5G e che si colloca sicuramente in una fascia ancora più alta degli altri.

Molto probabilmente, come dicono alcuni rumors del momento, il quarto modello di fascia più alta verrà presentato soltanto successivamente. Il 20 febbraio di esso ci sarà soltanto una piccola anticipazione.

Sulle caratteristiche di questo modello che si situa nella fascia più alta del mercato del mobile non tutto è ancora estremamente chiaro. Alcuni esperti ritengono che avrà uno schermo Infinity-O e che non avrà il notch.

Per quanto riguarda invece la versione standard del device, sappiamo che avrà uno schermo da 6,1 pollici. Ma ci sarà un elemento ancora più interessante: la presenza del sensore di impronte posizionato sotto lo schermo.

Presentando il Samsung Galaxy S10 a San Francisco a distanza di qualche giorno di anticipo rispetto al Mobile World Congress, l’azienda ha voluto veramente precedere tutti su ogni settore.