L’obiettivo è quello di rendere davvero minimo lo spazio nei contorni dello schermo di Samsung Galaxy S10. L’azienda di produzione coreana vuole davvero stupire tutti. Almeno così dicono le indiscrezioni che sono state diffuse su Twitter dal sempre ben informato Evan Blass. Si tratta ovviamente di informazioni non ufficiali sull’argomento, ma la fonte è perfettamente attendibile. Quindi possiamo aspettarci davvero novità di questo tipo.

Galaxy S10

Il design del display di Samsung Galaxy S10 sarà totalmente a schermo intero, senza cornici né tacche che potrebbero occupare spazio. Samsung punta proprio al display totale e lo fa in una maniera molto particolare, eliminando anche le cornici nella parte superiore dello schermo.

L’azienda di produzione vuole focalizzare l’attenzione proprio sul display, come ha cercato di fare negli ultimi tempi con gli smartphone della serie Galaxy S e della gamma Note, che hanno uno schermo curvo ai lati. Ma come sarà possibile realizzare tutto questo?

Secondo Evan Blass, tutto questo sarà possibile attraverso la presenza di un vero e proprio foro nella parte alta dello schermo, che potrebbe ospitare la fotocamera frontale del device. Il nuovo Samsung Galaxy S10 potrebbe avere quindi un design davvero unico nel suo genere, con un’alternativa molto particolare dedicata nello specifico alla fotocamera anteriore.

In alternativa Samsung potrebbe prendere in considerazione un’idea già sperimentata su altri telefoni, come il meccanismo a scorrimento per mostrare e nascondere la fotocamera anteriore. Evan Blass parla anche della possibile presenza di tre fotocamere posteriori. Ci dovrebbe essere un sensore principale, ma dovrebbero essere presenti anche un ulteriore obiettivo e un grandangolare.

Ma non finisce qui. Secondo il noto leaker, Samsung Galaxy S10 dovrebbe avere un sensore per le impronte digitali ultrasonico presente sotto lo schermo del dispositivo.