Samsung Galaxy S10 avrà due varianti?

Samsung Galaxy S10 potrebbe arrivare in due varianti. Lo confermano alcune indiscrezioni che arrivano direttamente dalla Corea e che fanno notare come la nota casa produttrice avrebbe effettuato diversi ordini a produttori esterni per ottenere vari componenti che dovrebbero essere utilizzati per costruire il nuovo smartphone.
Samsung Galaxy S10

Tra questi componenti sono compresi anche due differenti display, rispettivamente da 5,8 pollici e 6,3 pollici. Tutto questo fa pensare chiaramente come siano ben precise le intenzioni di Samsung.

Samsung Galaxy S10 potrebbe arrivare quindi presentando due modelli che si differenzierebbero per alcune caratteristiche. Sarebbe davvero molto interessante sapere quali sarebbero (a parte le dimensioni dei display) le altre differenze fra una versione di base e l’altra che si caratterizzerebbe presumibilmente come Samsung Galaxy S10 Plus.

Purtroppo però ancora è troppo presto per individuare con precisione altri dettagli. In ogni caso sicuramente Samsung Galaxy S10 si distinguerà per essere uno smartphone molto interessante dal punto di vista delle specifiche tecniche.

Già abbiamo visto come la società di produzione voglia introdurre un nuovo modulo per la scansione facciale 3D, anche se ultimamente non sono emerse altre notizie su questo aspetto.

La tecnologia della scansione dell’iride per il riconoscimento facciale è qualcosa però su cui siamo certi che Samsung vuole puntare. Infatti addirittura alcuni pensavano che avrebbe fatto la sua comparsa già su Galaxy S8, ma così non è stato.

Molti pensano che questa nuova funzionalità non sarebbe pronta nemmeno per il Note 9. Per questo non possiamo fare altro che aspettare di avere conferme ufficiali per avere più informazioni.