Nel corso della conferenza dedicata agli sviluppatori che si è tenuta qualche giorno fa a San Francisco, Samsung ha fatto diversi annunci molto interessanti in merito al futuro dei propri prodotti tecnologici. Una di queste novità riguarda i device Samsung Galaxy S9, Galaxy S9 Plus e Galaxy Note 9.

Galaxy Note 9 Android Pie

Nello specifico l’azienda di produzione ha spiegato che questi prodotti tecnologici riceveranno presto l’aggiornamento ad Android 9 Pie, l’ultima versione in ordine di tempo rilasciata da Google. La novità non dovrebbe tardare ad arrivare, visto che si parla del prossimo mese di gennaio.

Non dovrebbe mancare quindi molto tempo prima di vedere all’opera Android 9 Pie sugli ultimi smartphone della casa di produzione coreana. È stato spiegato però che chi possiede un Galaxy Note 9 non avrà la possibilità di partecipare al programma beta dell’ultima versione del sistema operativo del colosso di Mountain View.

In ogni caso sembra evidente che l’azienda di produzione è al lavoro per assicurare a tutti la possibilità di provare concretamente il nuovo sistema operativo di Google sui propri device tecnologici, già a partire dal mese di gennaio.

Un’ulteriore prova in questo senso proviene proprio dalla certificazione WiFi Alliance, che mostra la presenza del nuovo sistema operativo sull’edizione cinese del Galaxy Note 9. Tutto questo non significa altro che l’arrivo dell’aggiornamento ad Android 9 Pie è praticamente imminente: gli sviluppatori stanno lavorando per permettere a tutti di aggiornare il proprio sistema operativo.

Ricordiamo però che il rilascio dell’update sarà graduale a partire da gennaio, quindi non tutti gli utenti potranno visualizzare subito la novità sul proprio smartphone.