Non si fa altro che parlare di Samsung Galaxy Note 10. Sul nuovo smartphone abbiamo avuto la possibilità di vedere anche dei render molto significativi, che ci svelano alcune caratteristiche particolari di questo prodotto tecnologico tanto atteso. I dettagli dati dalle immagini disponibili sul web realizzate sulla base degli schemi CAD a volte non sono molto indicativi, però questa volta possono rendere davvero un’idea ben precisa.

Samsung Galaxy Note 10 render

Fra le novità più importanti, mostrate anche dai render di Samsung Galaxy Note 10, c’è la mancanza di un pulsante dedicato a Bixby. Ci sono state molte polemiche sull’assistente vocale di Samsung, ma resta il fatto che questa funzionalità non sembra aver avuto molti riscontri. Forse il produttore questa volta ha deciso di farla passare in secondo piano.

Ma ancor di più è eclatante la notizia che Samsung avrebbe abbandonato anche il collocamento del jack audio sullo smartphone. Dalle immagini in questione che sono state diffuse sul nuovo Samsung Galaxy Note 10 non si vede da nessuna parte il jack audio e molto probabilmente quindi possiamo immaginare che questo device potrebbe essere il primo della serie Galaxy a non integrare proprio il jack audio, tanto apprezzato da molti utenti.

Per il resto possiamo notare il sensore della fotocamera nella parte frontale, che si trova al centro dello schermo racchiuso in un foro di piccole dimensioni. Nella parte posteriore dello smartphone si possono vedere invece tre sensori posizionati sulla sinistra.

Per quanto riguarda lo schermo, si dovrebbe trattare di un display AMOLED da 6,3 pollici. Non abbiamo dettagli precisi ancora sul processore, che comunque dovrebbe essere uno Snapdragon 855 o un Exynos 9820, in base al mercato di riferimento del prodotto tecnologico. La versione più avanzata del device potrebbe avere una memoria RAM fino a 12 GB.