Samsung ha annunciato l’arrivo di un display OLED infrangibile. Si tratta di una novità molto interessante, che certo non mancherà di suscitare l’entusiasmo da parte degli utenti, per rimediare alla fragilità degli smartphone attualmente presenti in commercio.
Samsung

Samsung ha detto che sta lavorando a questo tipo di prodotto, comunicando la notizia attraverso un annuncio pubblicato sul sito ufficiale. L’azienda produttrice ha rivelato che ha richiesto la collaborazione di esperti del settore indipendenti dal produttore, per verificare e certificare l’infrangibilità che starebbe testando per i suoi dispositivi tecnologici.

In particolare sulla questione è intervenuta l’organizzazione statunitense Underwriters Laboratories, che lavora nel campo delle certificazioni di sicurezza.

Per il momento sappiamo davvero poche informazioni, perché anche il produttore non ha rilasciato molte dichiarazioni. Sappiamo che si tratterebbe di un display OLED flessibile che verrebbe racchiuso tra due strati realizzati con materiale plastico, che per le sue caratteristiche rende in maniera ottimale l’idea del vetro.

Davvero un progetto di grande qualità, che può ovviare al problema di tutti di vedere il proprio dispositivo portatile in frantumi anche a causa di una caduta accidentale.

Secondo Samsung, questo materiale ha portato alla realizzazione di un display di test che ha resistito a 26 prove, a temperature molto alte e basse. L’azienda ha rivelato che con questo materiale infrangibile si potrebbero realizzare tablet, console portatili, oltre che naturalmente gli smartphone.

A questo punto ci chiediamo quale primo dispositivo di Samsung sarà dotato di questa caratteristica. Molti pensano che già il display infrangibile sarà presente sul Galaxy Note 9.