È una nuova variante della serie R15 quella che è stata presentata in via ufficiale in Cina da parte dell’azienda di produzione Oppo. Stiamo parlando di Oppo R15x, un prodotto tecnologico che sembra avere molto in comune con il recente Oppo K1. E non ci riferiamo, notando le somiglianze, esclusivamente alla scheda tecnica dei due dispositivi mobili.

Oppo R15x immagine

Ciò che colpisce infatti è la somiglianza che Oppo K1 e Oppo R15x hanno anche a livello di design. Ma andiamo nei dettagli e vediamo di scoprire tutte le specifiche tecniche del nuovo Oppo R15x appena presentato.

Il telefono ha un display da 6,4 pollici con tecnologia AMOLED in rapporto 19,5:9 e risoluzione Full HD+, protetto da vetro 2.5D. Il processore montato sullo smartphone è uno Snapdragon 660 di Qualcomm con GPU Adreno 512.

La memoria RAM che Oppo R15x offre agli utenti è da 6 GB, mentre la memoria interna corrisponde alla quantità di 128 GB, ma è espandibile fino a 256 GB attraverso l’utilizzo di una micro SD.

La batteria di cui gli appassionati utenti potranno usufruire è di 3.600 mAh ed ha l’opportunità di utilizzare la ricarica rapida. Il sistema operativo installato di default è Android 8.1 Oreo. Oppo R15x ha il notch a goccia nella parte superiore del display e un lettore delle impronte digitali posizionato sotto lo schermo.

Relativamente al comparto fotografico, è da segnalare la presenza di una doppia fotocamera posteriore da 16 e 2 MP e di una fotocamera nella parte anteriore da 25 MP.

Per il momento non abbiamo notizie dell’uscita di Oppo R15x su altri mercati al di fuori di quello cinese. In Cina costerà 2499 yuan, che corrispondono a circa 313 euro e sarà in vendita dall’1 novembre.