Si continua a parlare di OnePlus 6T, perché sono emerse delle nuove indiscrezioni che riguarderebbero il prezzo del dispositivo. Nello specifico i rumors parlano del costo del modello base e delle diverse versioni del nuovo prodotto tecnologico in base al taglio di memoria considerato.

OnePlus 6T

Inoltre le nuove indiscrezioni su OnePlus 6T fanno la differenza di prezzo anche rispetto a OnePlus 6. Ancora non ci sono state conferme ufficiali da parte del produttore sul fatto che veramente i prezzi rivelati possano essere quelli attribuibili al nuovo device. Tuttavia le fonti internazionali insistono molto a questo riguardo.

Sono emersi diversi leak che ci rivelano dei particolari molto interessanti. Nello specifico OnePlus 6T Mirror Black con 6 GB di RAM e 128 GB di storage potrebbe costare 559 euro, OnePlus 6T Mirror Midnight Black o Purple con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna potrebbe costare circa 589 euro. Si sale ancora di più per OnePlus 6T Midnight Black con 8 GB di RAM e 256 GB di storage. Per questo modello infatti si arriverebbe a 639 euro.

Nella versione base il dispositivo costerebbe 519 euro. A conti fatti si tratterebbe di 40 euro in più rispetto a OnePlus 6. Se poi si fa un confronto tra il modello con 8 e 128 GB e OnePlus 6, ci possiamo accorgere come in più si spenderebbero soltanto 20 euro, mantenendo lo stesso taglio di RAM e gli stessi GB di memoria interna.

In realtà il tutto rientrerebbe in una specifica strategia dell’azienda produttrice, la quale, secondo gli esperti, cercherebbe di mediare tra un rialzo dei prezzi e la possibilità di aumentare qualcosa in più rispetto al precedente modello di smartphone.