Molto probabilmente OnePlus 6 avrà il notch. Lo sappiamo perché Pete Lau, amministratore delegato dell’azienda, ha pubblicato un post sul forum ufficiale della casa produttrice, confermando ciò che aveva detto a questo proposito Carl Peil. Il post sul forum viene accompagnato anche da delle faq che riguardano la gestione pratica del notch.
OnePlus 6

Da tutto ciò possiamo dedurre che le indiscrezioni sull’argomento che erano trapelate già da qualche tempo vengono confermate. Tuttavia, come ha detto lo stesso cofondatore di OnePlus, il notch di OnePlus 6 sarà differente.

Da alcune immagini diffuse sulla rete, in effetti possiamo dire che veramente quello di cui dovrebbe essere dotato il nuovo smartphone dovrebbe essere diverso innanzitutto per quanto riguarda le dimensioni, che appaiono ridotte rispetto a quelle tradizionali.

In questo modo il display dovrebbe avere ampio spazio nella scocca anteriore. Secondo gli esperti dell’azienda, non si poteva ridurre ancora di più, perché altrimenti ci saremmo dovuti accontentare di funzionalità meno performanti.

L’azienda si sta dedicando molto a questo obiettivo, infatti sta eseguendo un test che riguarda più di 1000 applicazioni presenti su Play Store. Gli sviluppatori vogliono capire se esse siano in grado di funzionare correttamente in presenza del notch. Eventualmente, se si dovessero riscontrare preventivamente dei problemi, i tecnici provvederanno ad apportare le dovute modifiche.

Si punta anche a rendere più funzionale la parte inferiore dello smartphone. Da questo punto di vista a quanto pare gli esperti di OnePlus hanno tratto ispirazione da iPhone X. Non resta che vedere quale sarà il risultato finale, che dovrebbe essere lanciato prima di giugno.