Nuovi aggiornamenti interessano gli smartphone OnePlus 5 e OnePlus 5T. I due device tecnologici messi a disposizione degli utenti nel corso del 2017 ricevono un update molto interessante ed utile, la OxygenOS 5.1.5, che è stata distribuita contemporaneamente su entrambi i dispositivi, come spesso succede in questi casi. I device ricevono quindi le novità in contemporanea.

OnePlus 5 update

Anche se stavolta non si tratta di una grande quantità di aggiornamenti, è però da dire che è stata introdotta una novità che farà sicuramente piacere a molti. Si tratta di Project Treble, un supporto molto particolare che permetterà ai possessori di questi due telefoni OnePlus di ottenere in futuro i prossimi aggiornamenti in maniera molto più rapida.

È sicuramente una buona notizia, che va ad aggiungersi a quella relativa alla messa a disposizione per OnePlus 5 e OnePlus 5T delle nuove patch di sicurezza del mese di agosto, che permetteranno di usufruire di una maggiore stabilità.

Inoltre gli utenti, tramite quest’ultimo aggiornamento, potranno usufruire di un’ulteriore novità, non certamente sensazionale, ma senza dubbio utile per l’uso quotidiano dei dispositivi.

Si tratta della possibilità di rendere più rapida la procedura di blocco della scheda SIM attraverso un codice PIN. Chi non ha intenzione di rinunciare a questa funzionalità potrà avere un modo per velocizzarne la conferma agendo sulle impostazioni relative al codice PIN del dispositivo.

L’update per OnePlus 5 e 5T è distribuito proprio in questi giorni, ma tutto avviene in maniera incrementale. Per questo motivo bisognerà attendere il momento giusto per scaricare i file, che saranno a disposizione nel corso delle prossime ore o dei prossimi giorni per tutti gli utenti.