Quasi sicuramente Motorola One Zoom sarà presentato nel corso dell’IFA 2019. In molti attendono questa novità, perché la nota casa di produzione è ormai quasi pronta a lanciare il suo primo smartphone che presenta quattro fotocamere posteriori. Si tratta di un prodotto esclusivo, riguardo al quale la stessa Motorola nutre molte aspettative.

Motorola One Zoom render

Motorola One Zoom è sicuramente uno di quegli smartphone destinati a creare molte discussioni nell’ambito dei prodotti dedicati al mondo del mobile. Lo possiamo ben vedere da tutte le caratteristiche tecniche che questo device presenta. Molte specifiche sono già note grazie alle numerose indiscrezioni che sono circolate specialmente in queste ultime settimane.

Sappiamo per esempio che Motorola One Zoom avrà un display AMOLED da 6,4 pollici Full HD+ in rapporto 19:9. Lo schermo sarà integrato da un notch a goccia, all’interno del quale sarà collocata una fotocamera frontale da 25 MP.

L’elemento su cui punterà l’azienda produttrice è proprio il comparto fotografico. Sulla parte posteriore del dispositivo infatti ci saranno quattro fotocamere. Il sensore principale sarà da 48 MP e poi ci saranno altri sensori: uno ultra grandangolare da 16 MP, un teleobiettivo da 8 MP e un altro sensore dedicato alla profondità.

Le prestazioni non dovrebbero essere affatto male, poiché il dispositivo sarà caratterizzato da un processore Snapdragon 675. Con Motorola One Zoom gli utenti avranno a disposiizone 4 GB di RAM e 128 GB di storage che sarà possibile espandere a seconda delle esigenze.

La batteria di questo dispositivo sarà da 4000 mAh e avrà un supporto alla ricarica rapida a 18 W. Sappiamo anche delle indicazioni riguardo al prezzo di questo prodotto, che dovrebbe essere di circa 399 euro.