È ufficiale Motorola One, il nuovo smartphone dell’azienda di produzione Lenovo che si basa sul programma Android One, il sistema operativo più “leggero” di Google. Lo smartphone è stato presentato dalla casa produttrice nel corso di IFA 2018 e integra delle funzionalità davvero interessanti, che lo rendono un prodotto utile e performante.

Motorola One design

Una delle caratteristiche che maggiormente si fanno notare è rappresentata dall’intelligenza artificiale, che permetterà di migliorare le prestazioni delle componenti fotografiche. Grazie all’AI sarà possibile per esempio effettuare delle ricerche di ricette, procedere al riconoscimento del testo o effettuare traduzioni con Google Lens.

L’azienda produttrice ha spiegato che l’intenzione è quella di realizzare uno smartphone assolutamente basato sulla sicurezza. Infatti il telefono riceverà degli aggiornamenti ogni mese con le ultime patch disponibili, con la garanzia di un processo che durerà 3 anni.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo una doppia fotocamera posteriore da 13 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel.

La batteria del dispositivo consente di ottenere fino ad un giorno di autonomia ed integra un sistema di ricarica rapida attraverso la tecnologia del caricabatterie TurboPower. Sarà possibile ottenere 6 ore di carica con soli 20 minuti di ricarica effettuata.

Lo schermo di Motorola One è da 5,9 pollici con risoluzione HD+ in formato 19:9. Il processore integrato è un Qualcomm Snapdragon 625. Il telefono offre ai suoi utenti una memoria RAM da 4 GB, oltre al GPS.

Il nuovo telefono Motorola sarà disponibile nel vecchio continente ad un prezzo di 299 euro. Dovremo attendere ancora un po’ per saperne di più sulle altre caratteristiche tecniche e sulla data di uscita in Italia.