Guadagna REALMENTE 100 euro al mese con i sondaggi! Iscriviti qui! E' gratuito e affidabile.

Motorola Moto G7 potrebbe essere il primo smartphone del produttore a supportare la ricarica wireless nativa. Proprio su questo elemento insistono alcuni ultimi rendering dello smartphone, che ci mostrano la cover posteriore in vetro e un nuovo caricabatterie wireless. Ormai la ricarica wireless è diventata uno degli elementi fondamentali che gli utenti chiedono nei prodotti tecnologici.

Moto G7

Per questo molti produttori si sono adeguati alle richieste dei consumatori, dando anche questa possibilità. Motorola Moto G7, però, potrebbe fare molto di più. Infatti, mentre molti produttori di smartphone adottano la soluzione di integrare un supporto per la ricarica wireless, nel caso di Motorola per questo device ci sarebbe una soluzione diversa.

Si tratterebbe di una ricarica wireless integrata nativamente e non di una custodia che abilita la funzione. Motorola Moto G7, quindi, in questo senso potrebbe essere davvero molto rivoluzionario. Anche la stessa azienda produttrice, che precedentemente aveva adottato la ricarica wireless supportata da speciali custodie, adesso con questo smartphone cambierebbe strategia.

Non sappiamo ancora se sarà un modo di operare che sarà poi esteso ad altri device oppure una prova che l’azienda vuole fare in riferimento a questo specifico prodotto. D’altronde la casa produttrice non ha dato conferme ufficiali e per il momento ci basiamo soltanto su degli indizi.

Non dobbiamo fare altro che aspettare ancora un po’ di mesi, per vedere concretamente quale sorpresa eventualmente ci riserverà Motorola Moto G7. Lo smartphone in questione dovrebbe diventare ufficiale nel primo trimestre del prossimo anno. Soltanto a quel punto sapremo la verità.