Huawei P9 non avrà l’aggiornamento ad Android Oreo

Huawei P9 non avrà l’aggiornamento ad Android Oreo, almeno per quanto riguarda i dispositivi che sono stati commercializzati in Europa. In Cina già da qualche tempo è iniziato il rilascio della beta di Android 8.0 Oreo, disponibile anche per i dispositivi Huawei P9 e Huawei P9 Plus.
Huawei P9

Eppure è la stessa azienda produttrice che informa gli utenti europei che non potranno beneficiare di questo aggiornamento. Secondo i responsabili dell’azienda, Huawei P9, con il processore Kirin 955, non potrebbe garantire un’esperienza utente ideale.

I responsabili dell’azienda si dicono molto attenti a questo fattore e proprio per questo motivo hanno deciso di non rilasciare il passaggio ad Android 8.0 Oreo nel vecchio continente. Con questa strategia sarebbero assicurate le prestazioni elevate dello smartphone.

Lo stesso discorso vale per Huawei P9 Plus, visto che presenta gran parte delle caratteristiche tecniche uguali ad Huawei P9. Già ci sono molte polemiche su questa decisione di Huawei, anche perché altri smartphone dotati di processori non molto potenti hanno già ricevuto l’aggiornamento e sembrano non presentare alcun problema in termini di prestazioni.

È insomma piuttosto strana la decisione del produttore, anche perché, come fanno notare alcuni, si potrebbe lavorare di più sul chipset, per ottenere risultati efficaci. In realtà, nonostante Huawei abbia rilasciato un comunicato ufficiale apposito, è davvero difficile riuscire a capirne le intenzioni.

Ecco perché c’è anche chi ha ipotizzato la presenza di un problema tecnico che spingerebbe la casa produttrice ad abbandonare l’idea di procedere con l’aggiornamento. Vediamo come la prenderanno gli utenti che hanno già comprato questo smartphone.