Huawei P20: confermati il nome e la tripla fotocamera

Huawei P20 continua a scatenare ancora altre discussioni. Su questo smartphone sono pervenute parecchie informazioni, che a volte si sono rivelate anche contrastanti. A discapito di quanti avevano detto che il dispositivo non sarebbe stato dotato di una tripla fotocamera, sulla questione è intervenuta la stessa casa produttrice.
Huawei P20

L’azienda ha confermato il nome del prodotto e ha affermato chiaramente che esso sarà dotato di tre fotocamere. Qualche tempo fa era stata diffusa un’immagine, in cui si vedeva un prototipo di Huawei P20 che sarebbe stato dotato soltanto di due fotocamere. A conferma di questa ipotesi era sopraggiunta anche la certificazione TENAA, anch’essa che verteva sulla doppia fotocamera.

Le informazioni che giungono dalla compagnia produttrice vanno totalmente in senso contrario, quindi proprio per questo molti si sono chiesti come mai inizialmente sono state diffuse queste notizie tanto sbagliate.

Nel primo caso può darsi che l’immagine diffusa fosse quella che ritraeva un vecchio prototipo. Per quanto riguarda la certificazione TENAA, invece, può essere anche che essa si riferisse ad un modello Lite. Huawei fuga ogni dubbio, ricordandoci che Huawei P20 avrà tre fotocamere posteriori, almeno per quanto riguarda la variante standard e quella Plus.

Lo conferma la gif animata, che la stessa azienda ha diffuso per ricordare a tutti la presentazione del nuovo smartphone. È logico che c’è da fidarsi, ma per vedere concretamente questo dispositivo bisognerà aspettare il 27 marzo, il giorno della presentazione dello smartphone in tutte le sue varianti. Un prodotto con tre fotocamere non può fare altro che conquistare il favore degli utenti.