Guadagna REALMENTE 100 euro al mese con i sondaggi! Iscriviti qui! E' gratuito e affidabile.

A differenza di quanto hanno fatto altre aziende, come Apple e Google, con Huawei Mate 30 Pro le cose potrebbero cambiare per quanto riguarda il design dei sensori che andrebbero a comporre il comparto fotografico di questo nuovo smartphone.

Huawei Mate 30 Pro design

Infatti Huawei avrebbe deciso di abbandonare la forma quadrata delle fotocamere proprio con Huawei Mate 30 Pro, proponendo qualcosa di innovativo. Si tratterebbe nello specifico di una forma circolare dei sensori.

Lo sappiamo perché già cominciano ad arrivare molte indiscrezioni che si collocano su questa linea. Per esempio sul web abbiamo avuto la possibilità di vedere quello che potrebbe essere un pannello posteriore presumibilmente rapportabile ad Huawei Mate 30 Pro.

La foto mostra proprio un alloggiamento circolare per i sensori. Sulla base di questa foto è stato poi creato un render, che mostrerebbe come sarebbe il design innovativo del device, proprio con l’alloggiamento circolare, all’interno del quale potrebbero essere situati i tre sensori.

Chissà come potrebbero accogliere gli utenti questa innovazione, se essa si rivelasse corrispondente alla realtà. Purtroppo non abbiamo ancora conferme ufficiali, quindi possiamo veramente dire poco sull’argomento.

Per il momento dobbiamo accontentarci di quelle che costituiscono altre caratteristiche di Huawei Mate 30 Pro e che sono emerse dal gran parlare che se ne fa in questo periodo. Il nuovo device dovrebbe avere un display AMOLED e dovrebbe essere dotato di uno scanner per le impronte digitali. Inoltre dovrebbe avere una batteria con capacità che supererebbe anche i 4.000 mAh.

Non ci resta che aspettare che arrivino notizie più certe, per vedere se questo nuovo smartphone sarà niente male come promette.