Resta un dubbio su Huawei Mate 20 Pro. Nonostante ci siano diverse indiscrezioni che da tempo ormai circolano in rete, in molti si chiedono se il nuovo smartphone sarà caratterizzato da uno schermo AMOLED curvo. In rete tra l’altro sono trapelate delle nuove immagini, che ci fanno vedere molti dettagli, anche se ancora su molti aspetti non ci sono state conferme ufficiali da parte del produttore.

Mate 20 Pro

Secondo alcune indiscrezioni, Huawei Mate 20 Pro potrebbe avere uno schermo da 6,9 pollici. Le immagini di recente pubblicazione su internet fanno vedere il dispositivo nella sua parte frontale. Si può distinguere anche il notch dalle grandi dimensioni, di cui tutti avevano parlato qualche tempo fa.

Inoltre il device potrebbe integrare una fotocamera frontale da 24 MP. Huawei Mate 20 Pro potrebbe presentare anche differenti sensori che hanno il compito di eseguire il riconoscimento facciale 3D.

Il nuovo device dovrebbe mettere a disposizione degli utenti 128 GB di memoria interna. Per ciò che concerne il processore, dovrebbe essere il Kirin 980, che è stato presentato in occasione di IFA 2018.

Huawei non ha veramente nulla da temere, perché se davvero queste caratteristiche tecniche e di design del nuovo smartphone saranno confermate, ha tutte le carte in regola per sfidare la concorrenza e in particolare quella resa al momento dal Galaxy Note 9 e in modo ancora più evidente dai nuovi iPhone.

Per saperne di più basta attendere il prossimo 16 ottobre, data per la quale è stata fissata la presentazione di Mate 20 e Mate 20 Pro. Chissà se veramente le aspettative degli utenti non saranno deluse.