Huawei Mate 20 Pro potrebbe avere un display flessibile

Nuovi dettagli interessanti arrivano in relazione al futuro Huawei Mate 20 Pro. Lo smartphone di casa Huawei sembrerebbe essere davvero unico nel suo genere, a partire dal suo display, che potrebbe regalare agli appassionati utenti delle caratteristiche veramente eccezionali.
Huawei Mate 20 Pro

Il nuovo top di gamma dell’azienda di produzione potrebbe avere nello specifico un display flessibile, che presenta una curvatura nei lati. Si tratterebbe di una funzionalità simile all’edge di Samsung. Sarà proprio quest’ultima azienda con molta probabilità a produrre i nuovi pannelli, anche se solo una parte di essi.

Sembra proprio, infatti, secondo le ultime indiscrezioni, che alcuni display di questi tipo dovrebbero essere prodotti anche dall’azienda cinese BOE, che da molto tempo si occupa anche della realizzazione di schermi OLED con la caratteristica della flessibilità.

Sono delle notizie molto interessanti per coloro che non vedono l’ora di avere tra le mani il nuovo Huawei Mate 20 Pro. La peculiarità del display curvo potrebbe essere una novità capace di attirare un numero maggiore di utenti.

Al momento si tratta però di indiscrezioni non confermate ufficialmente, quindi non possiamo stabilire con precisione se si possa trattare della realtà. Huawei Mate 20 Pro avrà uno schermo flessibile? È ancora presto per dirlo con certezza.

Non possiamo fare altro, per il momento, che seguire tutte le indiscrezioni che periodicamente giungono sul futuro prodotto targato Huawei. Certo è che i nuovi rumor non fanno altro che rafforzare la veridicità di affermazioni precedenti che si erano fatte sull’argomento.

Nell’attesa di saperne di più, non possiamo che sperare che le innovazioni tecnologiche presentate nel prossimo futuro riescano a regalarci delle esperienze d’uso originali.