Huawei Mate 20 Pro è arrivato anche sul database del famoso Geekbench, il benchmark che mostra le prestazioni di numerosi prodotti tecnologici. E bisogna dire che in base ai test effettuati il nuovo dispositivo Huawei mostra delle prestazioni veramente notevoli. Huawei Mate 20 Pro sarà oggetto di una rpesentazione ufficiale tra non molto tempo.

Huawei Mate 20 Pro Geekbench

Mancano infatti poco più di due settimane prima di poter assistere all’evento ufficiale della presentazione del prodotto, che sarà annunciato insieme a Huawei Mate 20, a Londra. Nel frattempo possiamo dare un’occhiata alle caratteristiche tecniche del device.

Geekbench mette in evidenza un processore octa core con una frequenza di 1,8 GHz. Huawei Mate 20 Pro avrà anche 6 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda il chip, sia Huawei Mate 20 Pro che Huawei Mate 20 saranno basati sul Kirin 980, capace di garantire delle ottime prestazioni.

Il processore in particolare ha ottenuto dei punteggi molto elevati, secondo i dati mostrati su Geekbench. In particolare ha ottenuto 3390 punti nella prova single core e 10318 punti nella prova multi core.

Sono dei punteggi molto più alti rispetto a quelli che erano stati ottenuti dal Kirin 970, modello precedente della serie di processori. Per quanto riguarda l’aspetto della grafica, il nuovo processore, presentato nel corso della manifestazione IFA 2018, farà affidamento sulla GPU Mali-G76, capace di fornire delle ottime prestazioni, di circa il 50% migliori se le confrontiamo con quelle della generazione passata.

Di Huawei Mate 20 e del nuovo Huawei Mate 20 Pro sappiamo ormai veramente tanto, ma ulteriori dettagli potranno arrivarci nel corso della presentazione ufficiale, che si terrà il 16 ottobre.