Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro sono stati presentati in via ufficiale dall’azienda di produzione, che ha voluto svelare tutti i dettagli sulle caratteristiche tecniche dei due dispositivi tanto attesi dagli appassionati. Iniziamo quindi a vedere quali sono le specifiche di questi due nuovi prodotti tecnologici, dando un’occhiata anche al prezzo di vendita.

Mate 20 Pro

Il processore di Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro è lo stesso. Si tratta del chip HiSilicon Kirin 980, con una CPU in tre cluster e GPU Mali-G76. L’intelligenza artificiale ha al suo servizio due Neural Processing Unit. Tutto ciò dovrebbe garantire un aumento delle prestazioni del 134% se consideriamo le capacità della versione precedente del processore.

Huawei Mate 20 ha a disposizione 4 GB di RAM e 128 GB di spazio interno. L’altro dispositivo invece fornisce agli utenti 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno.

Per quanto riguarda il display, Huawei Mate 20 ha uno schermo LCD da 6,53 pollici Full HD+, Mate 20 Pro uno schermo OLED da 6,39 pollici Quad HD+.

Spostiamoci adesso al comparto fotografico, che prevede in entrambi i casi tre fotocamere con doppio flash LED. Mate 20 ha sensori da 12 MP, da 8 MP e da 16 MP, oltre ad una fotocamera frontale da 24 MP per i selfie e per il riconoscimento 3D del volto.

Mate 20 Pro ha invece sensori da 40 MP, da 8 MP e da 20 MP, oltre ad una fotocamera frontale uguale a quella del Mate 20. L’autonomia è notevole, considerando le capacità delle batterie dei dispositivi: 4000 mAh per Mate 20 e 4200 mAh per Mate 20 Pro.

Per quanto riguarda i prezzi, Huawei Mate 20 arriverà a 799 euro. Huawei Mate 20 Pro sarà disponibile a 1099 euro. Le colorazioni sono per entrambi i modelli la Twilight, la Black e la Midnight Blue. Il Mate 20 Pro sarà disponibile anche in Emerald Green.