Molte informazioni interessanti emergono sul prossimo arrivo di Honor Magic 2, uno smartphone da cui ci si aspettano molte novità, fra le quali non possiamo non considerare la batteria al grafene. Anche da questo punto di vista l’arrivo di questo nuovo prodotto tecnologico, ormai atteso per la fine dell’anno, suscita un certo interesse, perché si pone come uno dei prodotti più rivoluzionari nel campo della telefonia mobile del momento.

Honor Magic 2 design

Ma Honor Magic 2 non suscita curiosità soltanto per le tanto discusse batterie al grafene. Infatti avrebbe anche delle altre caratteristiche molto particolari. Il nuovo device presenterebbe una fotocamera a scomparsa, un design originale completamente privo di bordi.

Sarebbe anche questa una novità soprattutto nel campo del mobile che riguarda i prodotti con Android. La presenza della batteria al grafene sarebbe ormai ufficiale, perché è stata confermata dallo stesso vicepresidente dell’azienda, che è intervenuto appositamente sull’argomento.

Ma ci sarebbero altre sorprese in arrivo per gli utenti che decidono di mettere le mani su questo dispositivo. In primo luogo la sorpresa è costituita dal processore Kirin 980. Il produttore sta già lavorando da tempo sulla sperimentazione di questa tecnologia in abbinamento al grafene.

I tecnici avrebbero scoperto che, grazie all’introduzione di questo nuovo elemento, il processore potrebbe lavorare anche fino a temperature che arrivano a 60 gradi. Tutto è possibile per mezzo della proprietà del grafene, che tende a dissipare il calore.

Il nuovo smartphone Honor Magic 2 sarebbe resistente all’usura. Non possiamo fare altro che attendere il 26 ottobre, la data di presentazione del nuovo dispositivo, per saperne di più.