Guadagna REALMENTE 100 euro al mese con i sondaggi! Iscriviti qui! E' gratuito e affidabile.

Riguardo a Honor 20 e Honor 20 Pro, è emersa una notizia che è destinata sicuramente a suscitare parecchie polemiche o comunque che potrebbe far discutere apertamente su quanto il produttore ha in serbo per questi nuovi dispositivi. La notizia arriva direttamente in seguito a ciò che risulta dalla comunicazione del TENAA, l’ente che in Cina si occupa delle telecomunicazioni.

Honor 20 foto

Da quanto è emerso, si ipotizza (ma forse non si tratta soltanto di ipotesi, ma di una quasi certezza) che Honor 20 e Honor 20 Pro in Cina potranno contare su un quantitativo di memoria RAM molto più alto rispetto alle versioni che verranno preparate e commercializzate nel resto del mondo.

Ma andiamo con ordine e vediamo che cosa ha svelato il TENAA. L’ente di certificazione parla di due prodotti tecnologici, che sono stati definiti con dei nomi in codice che si potrebbero riferire proprio a Honor 20 e a Honor 20 Pro.

Si tratta di modelli che verranno commercializzati soltanto in Cina e che avrebbero una variante con un taglio di 12 GB di RAM, a differenza degli altri modelli disponibili a livello globale con 6 o 8 GB di RAM. Per quanto riguarda la memoria interna, si arriverebbe anche a 128 o 256 GB.

Si continua a parlare inoltre per quanto riguarda la presentazione ufficiale e l’arrivo in commercio dei due device. Anche a questo proposito non ci sono state conferme ufficiali, ma, come hanno detto i vertici dell’azienda, almeno per quanto riguarda la Cina Honor 20 e Honor 20 Pro dovrebbero arrivare ben presto. Vedremo se queste promesse saranno mantenute.