Google punta sui giochi social con Arcade

Google si dimostra sempre più interessato ai giochi da svolgere in modalità mobile. In particolare il colosso di Mountain View si interessa di social gaming, riferendosi a tutti quei videogiochi che si possono fare insieme agli amici sui dispositivi mobili. Ecco perché è nata una nuova start up dedicata proprio a questo settore.
google

Si tratta di Google Arcade. Per far sviluppare questa società, Google ha assunto direttamente a capo della squadra Michael Sayman, un ragazzo di 21 anni che era stato inizialmente destinato al ruolo di product manager nel team dell’assistente di Google.

Sayman aveva già fatto carriera, occupandosi di Facebook. Adesso le fonti internazionali tengono gli occhi puntati direttamente su Google Arcade, anche perché lo stesso Google avrebbe annunciato un primo titolo, che potrebbe arrivare a breve, nel corso dei prossimi mesi estivi.

A questo proposito si parla di una specie di quiz, che gli utenti possono utilizzare per divertirsi a mettere alla prova le loro conoscenze. Anche Sayman conferma l’esistenza del progetto in questione, con un post pubblicato su Twitter. A dare altri indizi sull’iniziativa anche un portavoce del gruppo, che ha confermato come l’azienda sia concentrata sui giochi mobile per gli amici.

Il portavoce ha però specificato che si tratta di un esperimento che Google sta conducendo ancora nelle prime fasi, per cui non ci sono a disposizione molti dettagli. Con i giochi di Google Arcade gli utenti dovranno creare un account con il loro numero di telefono e non ci saranno collegamenti con i social network attualmente noti.