Chi l’avrebbe mai detto che i Google Pixel 3 sarebbero stati soggetti a dei problemi? Molti hanno aspettato per diverso tempo l’uscita di questi smartphone, perché non vedevano l’ora di aggiudicarseli. Eppure ora, a distanza di qualche tempo, cominciano ad arrivare, come si può leggere in giro su internet, alcuni malfunzionamenti nella fotocamera dei dispositivi.

Google Pixel 3 render

Le segnalazioni del problema riguarderebbero anche gli smartphone Google Pixel 3 XL, oltre che Google Pixel 3. Le segnalazioni affermano che la fotocamera dello smartphone si bloccherebbe nel momento in cui l’hardware viene usato con applicazioni di terze parti.

Quindi il malfunzionamento si riscontrerebbe ogni volta che si ha un’interazione con un’app diversa da Google Camera. Se un’altra applicazione tenta di accedere alla fotocamera, essa si blocca. Diventa così impossibile per gli utenti accedere alle videochiamate oppure poter condividere le loro foto.

Secondo diversi utenti che hanno lamentato questo problema, l’unico modo per sbloccare la fotocamera consisterebbe nel riavvio del cellulare. Infatti, se non si esegue il riavvio dello smartphone, la fotocamera continuerebbe a non ripristinarsi.

Il colosso di Mountain View ha dichiarato di aver preso in carico le segnalazioni e a quanto pare, secondo le indiscrezioni che sono trapelate ultimamente, i tecnici di Google sono già al lavoro per risolvere il problema. Per il momento sappiamo che il problema non potrebbe essere risolto nemmeno dal ripristino alle impostazioni di costruzione.

Tra l’altro il blocco della fotocamera con le applicazioni di terze parti riguarderebbe soltanto alcuni modelli di Google Pixel 3 e di Google Pixel 3 XL. Si attende che la casa produttrice rilasci un aggiornamento.