Google Pay potrebbe arrivare a settembre in Italia. Ci sono state tante indiscrezioni che hanno indicato soprattutto la possibilità che la nota applicazione già avrebbe fatto la sua comparsa sul Play Store italiano. Alcuni utenti hanno affermato di averla già vista sullo store, però poi l’applicazione sarebbe scomparsa, senza lasciare alcuna traccia.
Google Pay

Sono chiari indizi sul fatto che evidentemente il colosso di Mountain View si sta preparando a qualcosa di nuovo. Molto probabilmente i test su Google Pay hanno dato risultati importanti. Inoltre c’è un altro indizio che ci fa capire in maniera inequivocabile come questa applicazione di Google potrebbe presto fare la sua comparsa anche nel nostro Paese.

Infatti sarebbe stato diffuso un comunicato da parte di Nexi, con il quale sarebbero state informate le più importanti banche italiane sull’arrivo di Google Pay. Secondo il comunicato, l’arrivo dell’applicazione sarebbe previsto per settembre.

Attraverso il comunicato diramato da Nexi possiamo apprendere anche alcune informazioni in più sul funzionamento di questa applicazione di Google relativa ai movimenti di denaro. Si parla infatti del fatto che Google Pay avrà un funzionamento molto semplice, in grado di soddisfare le esigenze anche dei meno esperti.

Per usare Google Pay non si deve fare altro che utilizzare il proprio smartphone Android con NFC e una carta di credito rilasciata da una banca che aderisce al circuito. In questo modo in maniera pratica e funzionale si può pagare contactless anche senza inserire codici entro 25 euro di spesa. Per somme maggiori basterà servirsi del PIN, della password o del lettore di impronte.