Google Pay è disponibile adesso anche nel nostro Paese. Il nuovo sistema per gestire al meglio gli acquisti online presenta delle funzionalità davvero importanti e che suscitano interesse. Grazie ad un sistema contactless, possiamo pagare anche nei negozi fisici in maniera molto rapida, all’insegna della praticità.

Google Pay in Italia

Ma quali novità Google Pay ha riservato ai suoi utenti? Innanzitutto dobbiamo specificare che l’applicazione rilasciata è compatibile con le versioni di Android 5.0 in su. Inoltre può essere utilizzata con il sistema operativo di Android per smartwatch.

Non dobbiamo fare altro che scaricare l’applicazione di Google Pay e poi provvedere ad associare al nostro account una carta di credito, anche una prepagata. Attualmente fanno parte del circuito le carte Maestro, Mastercard e Visa. A poco a poco si arricchirà la disponibilità da parte degli istituti di credito, con l’aggiunta anche di Poste Italiane.

Inizialmente non tutti i siti avranno disponibile la possibilità di pagare con Google Pay, però già si parla di tutti i servizi che renderanno ammissibile questo sistema di pagamento. Tra tutti questi siti anche Booking, Flixbus e Ryanair.

Google tiene a precisare che il tutto avverrà nel rispetto più assoluto della privacy, perché i dati della carta non vengono memorizzati sullo smartphone e non vengono registrati durante le operazioni di pagamento.

Tutto questo per quanto riguarda i pagamenti online. Invece nei negozi fisici basta semplicemente sbloccare lo schermo dello smartphone e avvicinarlo al lettore, senza nemmeno inserire un codice numerico. Sicuramente un modo più facile per gestire le operazioni di acquisto, che vuole semplificare le procedure e incentivare i consumi.