È stata attivata una nuova funzione di Google Maps in grado di mostrare la percentuale di carica della batteria del dispositivo mobile dell’utente che condivide la posizione. La nuova funzionalità è arrivata con l’ultimo aggiornamento di Google Maps e, se ora è presente soltanto per alcuni utenti, a breve diventerà accessibile per tutti coloro che utilizzano le famose mappe.
google maps

Attraverso questa funzionalità di Google Maps, possiamo sapere a che livello di carica è la batteria dello smartphone della persona che desideriamo raggiungere. Si tratta di un espediente che in certi casi può risultare particolarmente utile. Infatti, se visualizziamo un livello di batteria piuttosto basso, dobbiamo tenere presente che ad un certo punto potremmo non avere più la possibilità di metterci in contatto con la persona che ha condiviso la propria posizione.

Molti hanno già notato come questo strumento potrebbe rivelarsi importante specialmente nelle situazioni di emergenza, in modo da mantenere un’idea approssimativa della posizione in cui si trova l’utente che vogliamo raggiungere, anche quando il suo cellulare si spegnerà a causa della batteria completamente scarica.

Naturalmente, se non desideriamo visualizzare queste informazioni, possiamo disattivare anche la funzione di Google Maps. In questo modo le mappe di Google non accederanno ai dati cellulare per mostrarci il livello della batteria del dispositivo mobile usato dall’altra persona.

In ogni caso possiamo dire che anche grazie a questa funzionalità il colosso di Mountain View ha cercato di rendere ancora migliori le mappe, per permetterne agli utenti un uso ancora più pratico e più improntato sull’utilità in tutte le situazioni.