Per chi acquista Galaxy Note 9 ci sarà a disposizione anche una particolare S Pen, che avrà il Bluetooth. In questo senso ci sono molte indiscrezioni, ma soprattutto sembra acquistare un certo peso le informazioni che trapelano dalla FCC statunitense.
Galaxy Note 9 S Pen

L’ente ha rilasciato un’apposita certificazione per Galaxy Note 9 e fa riferimento esplicito alla connettività Bluetooth. Si tratterebbe di un Bluetooth LTE a 2,4 GHz, che risulterebbe molto utile agli utenti che usano Galaxy Note 9.

La S Pen avrà un’interfaccia wireless da utilizzare anche per il controllo in remoto di alcune funzioni dello smartphone. In base alla certificazione abbiamo scoperto che la S Pen di Galaxy Note 9 corrisponderà al modello che riporta il codice EJPN960.

Ormai molti produttori che operano nel mercato del mobile stanno facendo sempre di più per distinguersi dalla concorrenza. È proprio in questo senso che va vista l’introduzione di nuovi accessori per i device a cui le case di produzione si dedicano.

Il fatto di poter avere degli elementi che distinguono dalla concorrenza appare veramente essenziale per riuscire a conquistare dei margini importanti in termini di vendite.

L’offerta del mercato del mobile è al momento molto ampia, per cui anche l’introduzione di una S Pen come quella di Galaxy Note 9 può costituire un elemento in grado di attirare l’attenzione dei potenziali utenti.

L’unico problema che si potrebbe presentare nel caso di Galaxy Note 9 è quello di ricaricare la batteria integrata nel pennino. Samsung starebbe pensando a trovare la soluzione giusta anche per questo, per esempio con un sistema che consentirebbe la ricarica quando il pennino si troverebbe nel suo alloggiamento.