Su Facebook Messenger sarebbero spariti alcuni messaggi inviati da Mark Zuckerberg. In realtà a livello tecnico gli utenti di questa applicazione non hanno la possibilità di cancellare i messaggi scritti. Nonostante questo, alcune fonti insistono sul fatto che dei messaggi di posta di Zuckerberg sono stati rimossi.
facebook messenger

Sulla questione sussistono anche diverse prove, che dimostrerebbero le ragioni di chi fa queste affermazioni. Ci si riferirebbe a messaggi che risalgono al 2010, di cui non resterebbe nessuna traccia nel social network. Facebook ha risposto a tutto ciò avanzando motivi di sicurezza.

I vertici dell’azienda hanno spiegato che sono state apportate delle modifiche all’applicazione per lo scambio di messaggi sul social, in modo da proteggere i loro dirigenti. Queste modifiche sarebbero state apportate in seguito all’episodio della violazione delle e-mail che ha interessato Sony Pictures nel 2014.

Fra le modifiche ci sarebbe stata proprio quella che riguarda il periodo di conservazione dei messaggi inviati da Zuckerberg su Messenger. A quanto pare, però, se le affermazioni di Facebook sono reali, i destinatari non sono stati avvisati di questa nuova politica aziendale che mira ad insistere sulla sicurezza.

I dubbi permangono, anche perché si è notato che non tutti i vecchi messaggi del fondatore di Facebook sono stati cancellati. Alcuni utenti visualizzano ancora i messaggi ricevuti da Zuckerberg, che sono anche precedenti al 2014.

Non si è riusciti a trovare una spiegazione precisa per tutti questi fatti, anche se è abbastanza noto che il profilo Facebook di Mark Zuckerberg può beneficiare di alcune funzioni che non sono concesse agli altri utenti del social.