È stato presentato ufficialmente ASUS Zenfone 6. Questo nuovo prodotto tecnologico era molto atteso, anche perché il produttore non l’ha presentato durante il Mobile World Congress, come molti credevano che avrebbe fatto. Una mancanza che quindi è stata sanata finalmente, dopo che nel tempo ci sono stati parecchi rumors che hanno anticipato alcune caratteristiche di questo dispositivo.

ASUS Zenfone 6 foto

Adesso ASUS Zenfone 6 è finalmente realtà e possiamo dire che ha tutte quelle caratteristiche tecniche che già erano state anticipate attraverso le indiscrezioni. In maniera particolare saltano subito all’occhio due specifiche molto interessanti.

Si tratta, da un lato, della fotocamera rotante e, dall’altro, della presenza del processore Snapdragon 855. In effetti riguardo al primo punto che abbiamo nominato dobbiamo dire che appare piuttosto performante il comparto fotografico. Sono due le fotocamere che lo compongono.

La prima, quella principale, è da 48 MP. Il secondo sensore è da 13 MP ed è proprio questo che ha a disposizione un obiettivo ultragrandangolare. La batteria dello smartphone è di 5000 mAh, per assicurare un’ottima autonomia al device.

Il display è più ampio rispetto al modello precedente della serie e questa potrebbe essere una caratteristica che potrà far incuriosire chi decide di acquistare questo nuovo prodotto.

Per il taglio di memoria, abbiamo una versione da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. È disponibile pure un modello da 6 GB di RAM e 128 GB di storage e poi ancora una terza variante con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

I prezzi sono 499 euro per il primo modello, 559 euro per il secondo modello e 599 euro per la terza versione.