Cominciano già a circolare delle informazioni sul prossimo sistema operativo che seguirà Android 9 Pie. Si tratta di Android Q. Siamo soltanto nella fase delle indiscrezioni, ma già abbiamo a disposizione delle informazioni davvero importanti per quanto riguarda le novità che presenterà il sistema operativo del robottino verde nella sua prossima versione.

Android Google

Queste indiscrezioni su Android Q provengono direttamente da XDA Developers, uno spazio web punto di riferimento importante per gli sviluppatori di applicazioni dedicate al mondo del mobile.

Il sito è riuscito ad avere una versione di prova dell’applicazione di Android Q su Google Pixel 3. Da tutto ciò si può vedere innanzitutto come Android Q presenterà la possibilità di trasformare tutta la grafica dello smartphone in un dark theme, in colori scuri che dovrebbero aiutare a risparmiare la batteria.

Anche le notifiche possono diventare completamente scure, facendo in modo che l’interfaccia grafica si uniformi in tutto il proprio design a questo tema dalle tonalità scure davvero molto interessanti.

Tra le altre novità che si possono notare dalla versione di prova di Android Q per Google Pixel 3 c’è anche la funzionalità Force Desktop Mode. Si tratterebbe dell’opportunità che nel prossimo sistema operativo venga introdotta la possibilità di usare lo smartphone come se fosse una sorta di vero e proprio desktop. Basta collegarlo ad un monitor esterno e poi utilizzare il dispositivo con mouse e tastiera.

Ma non sono soltanto queste le sorprese che Android Q ci riserverà. Alcune sono ancora in fase di studio e di certo il nuovo sistema operativo farà parlare di sé.