Android: Google riduce la barra di navigazione

Una novità per gli smartphone che utilizzano il sistema operativo mobile Android. Google sta discutendo sull’eventualità di ridurre la barra di navigazione. L’intenzione del colosso di Mountain View è quella di rendere più efficace la navigazione sui dispositivi mobili, in modo che l’utente possa avere più spazio. Anche se ancora non ci sono conferme ufficiali e si tratta soltanto di ipotesi, ci potrebbe essere la possibilità di rendere meno invadente la barra di navigazione sui dispositivi dotati di sistema operativo Android.
android barra di navigazione

È certo però che la riduzione comporterebbe una serie di conseguenze che sono da esaminare con attenzione. Anche perché Google non avrebbe soltanto intenzione di limitarsi alle modifiche che riguardano la barra con cui effettuare ricerche sul web.

L’azienda vorrebbe ridimensionare anche il tasto Home, in modo da ridurlo ad una sorta di trattino orizzontale. Le funzioni del tasto Home in ogni caso rimarrebbero immutate. Sarà sempre suo compito permettere di accedere al menu di navigazione, alle applicazioni e all’assistente di Google.

Per il tasto indietro, Google pensa a dare la possibilità di nasconderlo quando non è necessario usarlo. Queste modifiche dovrebbero essere attuate anche perché si sente la necessità di adeguare i sistemi operativi Android ai nuovi smartphone che verranno messi in commercio nel prossimo futuro, specialmente in abbinamento a quei prodotti che presentano cornici molto ridotte e lasciano uno spazio più grande al display.

Non resta che aspettare quindi di vedere quale sarà la decisione di Google e scoprire quali vantaggi potremmo ricavare da questi cambiamenti di cui si parla tanto.