Xiaomi Mi 7 sarà prodotto a partire da febbraio

La fase di produzione del prossimo Xiaomi Mi 7 inizierà a partire dal prossimo febbraio. L’azienda di produzione, in vista dell’annuncio ufficiale del prossimo smartphone tanto atteso da parte degli appassionati, sta pensando già a come mettere a punto le fasi relative alla produzione del device tecnologico.
xiaomi mi 7

L’intenzione della casa produttrice sarebbe quella di presentare ufficialmente Xiaomi Mi 7 nel prossimo mese di marzo. In precedenza, entro la prima metà del mese di febbraio, dovrebbe essere messa a punto la produzione di prova. Lo smartphone sarà prodotto definitivamente dopo la metà di febbraio, in modo che l’azienda abbia a disposizione una buona scorta che dovrebbe anticipare la commercializzazione del dispositivo, che dovrebbe partire da aprile.

La linea sarebbe quindi già preparata in attesa della presentazione del nuovo smartphone. Diverse sono le indiscrezioni al riguardo, che indicano anche alcune delle caratteristiche tecniche possibili del nuovo prodotto mobile. Xiaomi Mi 7 dovrebbe avere un processore Snapdragon 845 e un display OLED realizzato da Samsung.

Il nuovo smartphone dovrebbe garantire un buon comparto fotografico, con la presenza di una fotocamera doppia con sensore da 16 megapixel e con un’apertura focale ottima, per garantire una buona qualità delle foto anche se non ci sono ottimali condizioni di illuminazione.

Il nuovo Xiaomi Mi 7 dovrebbe avere un prezzo definitivo a partire da 2699 yuan, che corrispondono a circa 350 euro.

Nell’attesa del nuovo smartphone, altri dettagli sulle date ufficiali arrivano sui prodotti Redmi 5 e Redmi 5 Plus, che riceveranno la presentazione il 7 dicembre e che dovrebbero essere messi in vendita a partire dal 12 dicembre.