Xiaomi Mi 6: prevista una variante da 4 GB di RAM?

Si torna a discutere dello smartphone Xiaomi Mi 6, che ha avuto un buon successo relativamente alle vendite. Il prodotto tecnologico è stato accolto molto bene dagli affezionati dell’azienda di produzione, che hanno contribuito a far raggiungere nel corso del mese di settembre degli ottimi risultati alla società. Ricordiamo infatti che solo durante questo mese sono stati inviati 10 milioni di cellulari.
xiaomi Mi 6 nuova variante

Un buon risultato che sicuramente ha spinto la casa produttrice a pensare a nuove possibilità per accontentare gli appassionati, anche dal punto di vista della varietà di opzioni disponibili per la personalizzazione. Per questo sono stati messi a disposizione due differenti varietà di colore per il dispositivo e due diverse quantità di memoria, da 6 e 8 GB.

Ma adesso arriva un’altra novità. Sembra proprio che l’azienda abbia intenzione di mettere in vendita un’altra versione del telefono Xiaomi Mi 6, che dovrebbe costare di meno rispetto alle altre edizioni che sicuramente sarà apprezzata da chi non vuole spendere molto, ma ha intenzione di non rinunciare ad un bel prodotto.

Si tratta molto probabilmente di un’edizione dello smartphone che avrà 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. Per questo motivo il prezzo sarà inferiore rispetto alle altre versioni. Le informazioni arrivano grazie alla pubblicazione della certificazione del prodotto sul sito del Ministero dell’industria e della tecnologia della Cina.

Ma i dettagli sulla certificazione arrivano anche dall’ente TENAA. Possiamo quindi dire che questo prodotto in una variante più economica arriverà presto sul mercato. È ancora presto per sapere quando sarà possibile acquistare il telefono.

Però abbiamo qualche informazione proprio sul prezzo del nuovo telefono, che dovrebbe essere più basso di 200 yuan rispetto all’edizione con 6 GB di RAM. In particolare dovrebbe costare 2299 yuan, che corrispondono nello specifico più o meno a 295 euro.