Skygofree: il trojan che ruba dati negli smartphone Android

Skygofree è il nome di un particolare trojan scoperto dai laboratori della società di sicurezza informatica Kaspersky. Si tratta di una minaccia reale per tutti gli utenti che hanno a disposizione un dispositivo con sistema operativo Android, perché è un software in grado di installarsi all’insaputa dell’utente ed è in grado di rubare alcuni dati sensibili relativi all’utilizzo del device mobile.
skygofree

In particolare il trojan in questione viene scaricato come una vera e propria applicazione a partire da siti che fingono di essere quelli appartenenti ai gestori di telefonia. Secondo le informazioni che sono state diffuse, l’app viene fornita come una utility capace di aumentare la velocità della connessione ad internet.

In realtà non ha nulla a che vedere con questa possibilità ed è solo una scusa per annidarsi all’interno del sistema operativo e per iniziare le sue attività illecite. Dopo il download e l’installazione, questa applicazione si comporta come un programma spia, capace di attivare diverse operazioni a discapito dell’utilizzo che l’utente fa del dispositivo mobile.

In particolare Skygofree è capace di abilitare la registrazione dell’audio quando ci si trova in alcuni specifici posti, di memorizzare la posizione in cui si trova il device, di abilitare una connessione alla rete che permette ai malintenzionati di raccogliere elementi sensibili, come quelli relativi alla cronologia di internet o le password.

Inoltre Skygofree è capace anche di leggere le chat effettuate attraverso i programmi di messaggistica che si trovano nel telefono, compresi Skype, Messenger di Facebook e WhatsApp. Non solo, l’app malevola riesce anche a scattare delle foto quando viene sbloccato lo smartphone, ad intercettare le telefonate e a visualizzare i messaggi di testo. Occorre quindi prestare la massima attenzione, perché le statistiche confermano che il trojan è già diffuso anche nel nostro Paese.