Samsung Galaxy Z: il primo vero borderless?

Samsung Galaxy Z potrebbe essere il primo vero borderless a tutti gli effetti. Secondo i rumor che insistono su questo aspetto, Samsung avrebbe intenzione di lanciare un dispositivo con lo schermo che ricoprirebbe il 100% della parte anteriore.
samsung borderless

I modelli che lasciano spazio al display e che riducono di molto le cornici sarebbero soltanto un tentativo di voler giungere ad un risultato che si avvicina soltanto a quello sperato. Nelle intenzioni della società produttrice ci sarebbe la volontà di conquistare il mercato con un vero e proprio device futuristico, completamente ideato per garantire un’esperienza d’uso molto particolare.

Ancora non si sa niente su questo smartphone, non sono state diffuse immagini. Adesso, però, su YouTube è arrivato il primo video concept. A livello di design, lo smartphone di questo tipo avrebbe delle caratteristiche simili a S8. Nello spazio anteriore troveremmo soltanto lo schermo.

I vari sensori e la fotocamera troverebbero altre collocazioni e la doppia fotocamera verticale sarebbe spostata di lato. Un Samsung Galaxy Z di questo tipo non avrebbe con sé il lettore di impronte digitali a livello posteriore, infatti il device dovrebbe essere equipaggiato di un sensore biometrico a schermo.

In sostanza, mentre tutte le case produttrici fanno a gara per conquistare le vendite con i device che si avvicinano sempre di più all’idea di borderless perfetto, Samsung sarebbe già al lavoro, per creare qualcosa di veramente straordinario da questo punto di vista.

Non è possibile definire con esattezza quando uno smartphone di questo tipo verrebbe rilasciato e non è possibile nemmeno quantificare tutto il lavoro che ci sarebbe dietro ad un risultato del genere. Non possiamo sperare altro che prima o poi emergano altri indizi.