Samsung Galaxy S4: probabile anteprima al Mobile World Congress

Non è ancora chiara la data di presentazione del nuovo Galaxy S4, lo smartphone con cui Samsung proverà a dare battaglia al nuovo iPhone 5 (o al probabile iPhone 6). Solitamente i coreani presentano al mercato il loro prodotto di punta in primavera, tra il mese di Marzo e quello di Maggio, ma gli addetti ai lavori indicano come data possibile il 25 Febbraio 2013, giorno di apertura del Mobile World Congress che si terrà a Barcellona.

Samsung-Galaxy-S4-IV

Probabilmente Samsung deve ancora mettere a posto alcuni dettagli del progetto del nuovo smartphone, che non permettono all’azienda coreana di sbilanciarsi sulla data ufficiale del lancio. Nonostante questo i rumors si susseguono frequenti, prospettando ai futuri acquirenti anche le caratteristiche tecniche (da urlo) del Galaxy S4. Nel frattempo le vendite del loro attuale prodotto di punta, l’ S3, continuano ad andare a gonfie vele lasciando con le spalle coperte i coreani.

Le voci sulle specifiche tecniche del nuovo futuro gioiello si rincorrono da tempo in rete e non solo, promettendo un prodotto dalle prestazioni a dir poco mostruose. La voce più interessante riguarda il display che dovrebbe essere costituito da schermi di nuova generazione del tipo Super AMOLED Full HD (1080p) da 4,99 pollici. Proprio questa caratteristica è quella che sta ritardando i tempi di produzione del Galaxy S4, in quanto il progetto di questi schermi di ultima generazione ha ancora bisogno di alcune verifiche tecniche. Tale tecnologia dovrebbe essere comunque presentata in anteprima mondiale al prossimo CES di Las Vegas che si svolgerà nel mese di Gennaio 2013.

Dal punto di vista hardware, le indiscrezioni riguardo la cpu che dovrebbe essere l’Exynos 5450 da 2 Ghz con processore quad-core Cortex-A15. L’attesissimo smartphone della Samsung dovrebbe avere a disposizione anche ben 3GB di RAM (anche se reputiamo più reali 2GB di RAM) e
soprattutto una fotocamera dalle altissime prestazioni da ben 13 megapixel prodotta con tutta probabilità da Sony (che doveva già essere presente sul Note 2, ma Sony ritardando le spedizioni di tali sensori ottici non ha agevolato i piani commerciali di Samsung).

Ovviamente per supportare tutto questo ci sarà bisogno di una batteria molto performante soprattutto se verrà confermato l’utilizzo del processore Exynos 5450. Si parla infatti di almeno 3000mAh, ma non è da escludere che per fornire agli utenti delle prestazioni ottimali sia necessario supportarlo con un accumulatore addirittura maggiore.

A livello di software questo rivoluzionario prodotto potrebbe essere il primo smartphone a montare e supportare inizialmente l’attesissimo Android 5.0 Key Lime Pie (che verrà presentato con tutta probabilità nel 2013 a fine Maggio al Google I/O).
Pertanto per conoscere quali saranno le reali caratteristiche del Galaxy S4 non rimane che aspettare e seguire qui su Androiday le prossime settimane quando Samsung dovrebbe pronunciarsi ufficialmente sulla sua nuova creatura che dovrebbe fissare i nuovi standard nel campo degli smartphone.

Leave a Reply