Rooting e Recovery per Samsung Galaxy SIII con CF-Root 6

Introduzione

Il nuovissimo dispositivo Samsung Galaxy S3 è approdato sul mercato da meno di dieci giorni, ma gli sviluppatori e i programmatori che imperversano in rete non hanno perso assolutamente tempo, anzi hanno già realizzato per noi utenti una serie di tools che hanno lo scopo di andare a migliorare l’esperienza con il proprio dispositivo SIII, come ad esempio, le operazioni di rooting e recovery. Attraverso questa nuova guida vogliamo svelarvi in che modo andare ad installare il Root e la Recovery modded sul Samsung Galaxy S3. Questa guida specifica è rivolta soprattutto a coloro i quali non sono proprio esperti di questo tipo di pratiche. In rete avrete sicuramente trovato altre guide che a nostro parere risultano abbastanza complicate da seguire per l’utente medio. Proprio per questo motivo all’interno di questo nuovo post abbiamo pensato di mostrarvi un tool che vi semplificherà drasticamente la vita, tale programma prende il nome di CF-Root 6.
Per poter usufruire dei servizi offerti da questo strumento sarà necessario prima di tutto avviare il programma tramite Odin, il quale si occuperà a sua volta di installare permessi di Root e la Recovery CWM modificata sul vostro Samsung Galaxy S3.

Cosa ci permette di installare questa guida:
* Root: SuperSU (necessario per fornire le autorizzazioni ai permessi di root alle applicazioni)

* Recovery: ClockWorkMod (vi consentirà di flashare rom, zip e quant’altro da recovery)

* Util: CWM Manager (per gestire la recovery cwm)

Requisiti:
* Odin 3.04

* PC Suite Kies (per i driver) (Sarà necessario installarlo per poter effettuare la configurazione dei driver)

* CF-Root 6.0

Guida installazione Root e Recovery modded
1. Scaricate Odin 3.04 e CF-Root 6.0 e scompattateli dai file zip
2. Avviate l’applicazione Odin
3. Nella sezione PDA andate a selezionare il file CF-Root-SGS3-v6.0.tar
4. Accendete ora il vostro Galaxy S3 in modalità Download premendo la combinazione di tasti Volume Down + tasto centrale + tasto power
5. Una volta acceso collegate il Galaxy S3 al vostro PC
6. Una volta che Odin ha riconosciuto il device premete Start e dopo pochi secondi il cellulare si riavvierà in maniera automatica
7. Una volta completato il riavvio il vostro dispositivo sarà nuovamente pronto all’uso.

Guida per effettuare la sua disinstallazione
La seguente guida non serve propriamente per effettuare l’operazione di unrooting, ma nel caso in cui ad esempio vogliate vendere il vostro dispositivo, o portarlo in garanzia si tratta di una procedura molto utile:
1. Usate TriangleAway per effettuare il reset del flash counters, ed estraete la batteria subito dopo l’avvio del reboot
2. Reinserite la batteria ed avviate il dispositivo in modalità recovery, eseguite un wipe e togliete la batteria subito dopo l’inizio del reboot
3. Recatevi su SamMobile Firmware e prendete l’ultimo firmware stock (ITA)
4. “Flashate” il firmware stock sul vostro Samsung Galaxy SIII
5. Lasciate che Android si avvi autonomamente, ed eseguite il setup del dispositivo senza effettuare il login con l’account Google fino quando Android sarà pienamente utilizzabile
6. Riavviate il dispositivo ed attendete una decina di minuti
7. Controllate in Settings->About Device->Status che non sia su “Modificato”

Speriamo proprio che questa guida vi possa tornare utile, nel caso doveste incorrere in dubbi, incertezze e quant’altro vi rimandiamo ai commenti.

  • sabrina

    Sono nuova del mondo Android, ho un Galaxy S3, ho letto che con il root il programma Total Recall per registrare le telefonate funzionerebbe meglio. Questa guida mi sembra piuttosto semplice però il fatto che Kies non mi permetta di connettere il telefono può essere un problema per la buona riuscita del tutto? (visto che qui è indicato che Kies serve per la configurazione dei driver)

    • Androiday

      Ciao Sabrina, per eseguire questa procedura puoi farne anche a meno, ma comunque sia non è buona cosa che Kies non ti si connetta. Quale errore ti da’?