OnePlus 6: Snapdragon 845 e schermo QHD+ 18:9

oneplus 6

Come spesso succede, anche in questo caso parlare di rumors è d’obbligo: non c’è nulla di certo, ma sembra proprio che dopo OnePlus 5 non ci sarà l’edizione denominata “T”, come avvenuto in passato. Le fonti ben informate dicono che si passerà direttamente al nuovo OnePlus 6, uno smartphone che dovrebbe promettere tante novità interessanti, a partire dalle sue caratteristiche tecniche. Vediamo quindi un’anteprima delle specifiche del nuovo smartphone, partendo proprio dal design del futuro dispositivo mobile.

Le novità potrebbero essere davvero rivoluzionarie, perché la casa produttrice potrebbe decidere di cambiare il design dei device tecnologici, realizzando il futuro OnePlus 6 con un design borderless, riducendo le cornici nella parte anteriore, e mettendo a disposizione degli acquirenti uno schermo 18:9 QHD+, con risoluzione 1440 x 2880, e con 6 pollici di diagonale.

La decisione del design rinnovato, in linea con molti smartphone attualmente in commercio, dovrebbe influenzare anche il sensore per la lettura delle impronte digitali, che a questo punto potrebbe essere spostato nella parte posteriore del dispositivo tecnologico.

Nessuna novità sembra essere prevista in termini di memoria, visto che potrebbero essere a disposizione degli utenti le versioni da 6+64 e da 8+128 GB. Il processore dovrebbe invece essere il Qualcomm Snapdragon 845, che sarà presente su diversi telefoni in arrivo nel corso del prossimo anno.

Ricordiamo che tutte queste informazioni provengono da fonti non confermate ufficialmente da parte della casa di produzione. Per questo motivo è opportuno prendere queste notizie con le dovute distanze, restando in attesa di nuovi sviluppi, speriamo presto in arrivo.