OnePlus 6 lo smartphone più costoso dell’azienda?

OnePlus 6 potrebbe essere quello più costoso fra i dispositivi prodotti dall’azienda cinese. La notizia è trapelata da alcune fonti, che sarebbero sicure sui prezzi possibili previsti per questo nuovo prodotto tecnologico. Contemporaneamente sono arrivate diverse notizie anche sul design molto particolare di cui sarebbe dotato il device.
oneplus 6

Si dice a questo proposito che OnePlus 6 potrebbe presentare una doppia fotocamera in verticale posizionata sul retro, collocata in mezzo alla scocca. Da questo punto di vista, quindi, OnePlus 6 si differenzierebbe dai modelli da cui trae ispirazione, anche da Oppo R15.

Tenderebbe, invece, ad orientarsi più nella direzione presa da iPhone X, come è evidente anche dalla presenza del notch sul display. Per ciò che concerne i prezzi, invece, a parlare sono soprattutto le fonti cinesi. Queste ultime affermano che la versione da 64 GB di storage potrebbe essere immessa nel mercato cinese a 3299 yuan, che corrispondono a circa 425 euro.

Il modello da 128 GB di storage potrebbe avere il prezzo di 3799 yuan, circa 489 euro. Per la versione da 256 GB di memoria interna si potrebbe arrivare a 4399 yuan, circa 566 euro.

Se normalmente si seguirà la linea di tendenza, che prevede prezzi più alti sul mercato internazionale, compreso quello italiano, si potrebbe arrivare al modello con memoria più alta anche a 600 euro o più. A buon diritto, quindi, si potrebbe affermare che OnePlus 6 si caratterizzerebbe come il device più costoso che l’azienda abbia mai deciso di presentare ai suoi utenti.

Non ci resta che attendere per scoprire se questa sarà la verità. Entro la fine di aprile, data prevista per la presentazione, dovremmo sapere di più.